martedì, 27 Luglio 2021

Covid Inghilterra, dilaga variante indiana. La Bbc: mai così tanti casi da marzo

Il motivo di tale incremento è imputabile alla rapida diffusione della variante Delta, la cosiddetta variante indiana, ampiamente diffusa soprattutto nella parte nordovest del Paese.

Da non perdere

Si riaccende l’allerta Covid in Inghilterra dove non si registrava un numero così alto di casi dallo scorso marzo. È quanto rivela una nuova ricerca, pubblicata da Bbc e Independent: in una contea su dieci si registrano una media di 100 contagi su 100mila persone. Il motivo di tale incremento è imputabile alla rapida diffusione della variante Delta, la cosiddetta variante indiana, ampiamente diffusa soprattutto nella parte nordovest del Paese.

Il Sistema sanitario inglese aveva registrato 37.729 nuovi casi di coronavirus nella settimana compresa fra il 2 al 9 giugno: ovvero una incidenza di 67 casi su 100mila persone. Ora, 35 delle 315 contee inglesi registrano oltre 100 casi su 100mila persone, come indicato dalle autorità sanitarie, locali e nazionali. Sono le zone del Lancashire e del Grande Manchester, in base all’indagine, che contano il maggior numero dei contagi.

Nelle ultime 24 ore, nel Regno Unito, sono stati registrati 7.742 nuovi contagi e 3 decessi per Coronavirus.

Ultime notizie