domenica, 19 Settembre 2021

Quinto Vicentino, inciampa su marciapiede: fa causa al sindaco

Dopo 5 anni, il sindaco di Quinto Vicentino, ha dovuto pagare una multa di 300 euro per lesioni colpose alla donna inciampata e caduta sul marciapiede.

Da non perdere

La richiesta dei danni della signora era partita nel 2016, ma l’assicurazione del Comune non voleva pagare, il rialzo del marciapiede, secondo il Comune, era una leggera increspatura di qualche millimetro. Il pm, infatti, pensava che il sindaco Renzo Segato, non avesse colpe.

Ma, oggi, a 5 anni dall’accaduto arriva la pronuncia. Il sindaco di Quinto Vicentino dovrà pagare alla donna una multa di 300 euro per lesioni colpose, comminata dal giudice di pace, per l’incidente.

Il sindaco di Quinto Vicentino, ha presentato ricorso.

Ultime notizie