mercoledì, 22 Settembre 2021

Saman, anomalie nel terreno continuano le ricerche: oggi l’interrogatorio del cugino

Si aspetta l'interrogatorio del cugino di Saman. Gli inquirenti sperano in importanti informazioni per trovare la ragazza.

Da non perdere

A breve ci sarà l’interrogatorio di garanzia di Ikram Ijaz, uno dei cugini di Saman. Ijaz era stato arrestato a Nimes ed è stato consegnato, nella giornata di ieri, all’Italia. Da ieri sera, è in carcere a Reggio Emilia.

Indagati anche un altro cugino, lo zio di Saman e i genitori, tutti latitanti.

Gli inquirenti sperano di ottenere dal giovane alcune informazioni importanti per ricostruire la dinamica dei fatti e individuare il corpo della giovane, perché ormai l’ipotesi più accreditata è quella dell’omicidio.

Nel frattempo continuano le ricerche del corpo di Saman, anche con cani molecolari. L’area di ricerca continua ad ampliarsi; saranno, inoltre, verificati alcuni punti, nel terreno, nei quali l’elettromagnetometro ha segnalato discontinuità del terreno, un indicatore significativo per gli inquirenti.

Ultime notizie