giovedì, 21 Ottobre 2021

Euro 2020, tifosi turchi arrabbiati: a rischio match con l’Italia tutta colpa del green pass

Da regolamento tutti coloro che provengono da paesi extra Ue, devono osservare un periodo di quarantena. L'ambasciata turca ha provato a cercare una mediazione per ottenere dei visti per permettere l'ingresso dei tifosi, ma il Green Pass oggi è ancora un'idea e dal Governo non sono arrivate risposte.

Da non perdere

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, domani sera sarà la guest star dello Stadio Olimpico di Roma, in occasione del match inaugurale dei Campionati Europei di calcio Turchia-Italia EURO 2020. Un Campionato non ancora partito, ma che ha già creato molte polemiche, dato che l’Italia di Mancini si prepara a giocare un campionato senza rivali, non nel senso sportivo del termine: probabilmente ci saranno alcuni match senza tifosi avversari sugli spalti dell’Olimpico.

La questione è esplosa proprio in Turchia, alla vigilia della partita inaugurale di questi Europei, diventando quasi un caso diplomatico. Il regolamento in vigore parla chiaro: tutti coloro che provengono da paesi extra Ue, devono osservare un periodo di quarantena. L’ambasciata turca ha provato a cercare una mediazione per ottenere dei visti per permettere l’ingresso dei tifosi, magari con tampone negativo o certificato di vaccinazione. Ma il Green Pass oggi è ancora un’idea e dal Governo non sono arrivate risposte.

A questo punto viene da pensare che gli unici tifosi anatolici presenti all’Olimpico domani, saranno quelli residenti in Europa o già nell’Unione Europea da giorni per altre ragioni. In realtà, però, pare sia previsto a Roma l’arrivo di circa mille tifosi turchi con biglietto già acquistato, che pretenderanno di poter entrare all’Olimpico. Certo, ci saranno i presidi anti covid, come il tunnel dotati di termocamere, ma che ne sarà dei tifosi anatolici?

Una situazione spinosa, che non tarderà a ripresentarsi: lo stesso varrà anche per la partita con il Galles, altro paese extra Ue. Un vero e proprio pastrocchio internazionale. E oggi è probabilmente troppo tardi per risolverlo.

Ultime notizie