domenica, 19 Settembre 2021

Lite nell’Ufficio Postale, accoltella il collega e torna allo sportello: arrestato 62enne

All'origine dell'accoltellamento ci sarebbero questioni lavorative pregresse, che hanno portato il 62enne a colpire il collega con quattro veloci colpi in successione. È successo a Mestre

Da non perdere

Oggi, a Mestre, una lite tra colleghi delle Poste è sfociata in un accoltellamento: la vittima è un 37enne impiegato alla lavorazione della corrispondenza. L’uomo è stato colpito da due coltellate al collo e due all’addome; l’aggressore, 62enne, è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di tentato omicidio aggravato.

Pare che all’origine dell’accoltellamento ci sarebbero delle questioni lavorative pregresse, che hanno portato il 62enne, durante una discussione, ad afferrare il coltello che aveva all’interno del marsupio e a colpire il collega con quattro veloci colpi in successione.

Gli altri dipendenti di Poste Italiane presenti nei locali al momento dell’aggressione, sono stati allertati dalle urla del 37enne ferito; il personale lo ha soccorso e poi affidato alle cure dei sanitari. Al momento, l’uomo è ricoverato in ospedale. L’aggressore, tornato come se nulla fosse accaduto alla propria postazione di lavoro, è stato arrestato dalla Polizia.

Ultime notizie