lunedì, 14 Giugno 2021

Borgo Sant’Antonio, droga e munizioni in casa: arrestato 35enne napoletano

Raffaele Iavazzi, 35enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di munizioni e ricettazione.

Da non perdere

Raffaele Iavazzi, 35enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di munizioni e ricettazione.

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, durante un controllo in via Sant’Antonio Abate, vicino all’abitazione di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari per associazione per delinquere e truffa, hanno rinvenuto una maschera per travisare il volto, una targa adesiva fotocopiata per motocicli, 2 bustine di cellophane contenenti 2,4 grammi circa di marijuana, 7 stecche di hashish del peso di 16 grammi circa, una pistola replica Olimpic 38 priva del tappo rosso, una cassetta in ferro con 36 cartucce GFL40 S.W, 2 telefoni cellulari e 1200 euro.

Stanotte, inoltre, i poliziotti hanno notato in piazza San Francesco a Capuana un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi velocemente per eludere il controllo.
Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che era sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Nocera Superiore.
Massimo Ingino, 32enne avellinese, è stato arrestato per violazione degli obblighi inerenti la misura cui è sottoposto e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché fuori dal domicilio oltre l’orario consentito.

Sempre in provincia in Napoli, sono state svolte altre operazioni di controllo del territorio.

Ieri, gli agenti del Commissariato San Carlo Arena e della Polizia Locale, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo in via Sanità, piazza Cavour, via Vergini e piazza Sanità.
Nel corso dell’attività sono state identificate 97 persone, di cui 36 con precedenti di polizia, controllati 2 esercizi commerciali e 66 veicoli di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo ed uno a fermo amministrativo, contestate 9 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente e mancata copertura assicurativa, elevando sanzioni per 7.000 euro; inoltre, sono state controllate 13 persone sottoposte agli arresti domiciliari.
I poliziotti, inoltre, hanno controllato in via San Vincenzo un uomo trovandolo in possesso di 9 involucri contenenti 9 grammi circa di marijuana e 165 euro.
G.S., 41enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Gli operatori, infine, hanno controllato in piazza Bellini una 41enne napoletana a bordo di uno scooter trovandola in possesso di 7 involucri con 9,5 grammi circa di marijuana mentre, nascosti nel sottosella del motociclo, hanno rinvenuto 385 euro e l’hanno denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ieri pomeriggio, infine, gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Campofreda a Casandrino hanno notato tre persone a bordo di un’auto il cui conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo.
I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati in via Chiacchio rinvenendo nel veicolo, nascosto sotto il tappetino lato passeggeri, un coltello a serramanico con la lama della lunghezza di 6 cm.
I tre, due napoletani e un salernitano di 32,40 e 52 anni, tutti con precedenti di polizia, sono stati denunciati per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Ultime notizie