mercoledì, 27 Ottobre 2021

Azzurri, cucciolo di maremmano con la maglia della Nazionale: nuova mascotte firmata Carlo Rambaldi

Un cucciolo di pastore maremmano è la nuova mascotte degli Azzurri creata dal maestro Carlo Rambaldi scomparso nel 2012

Da non perdere

Accompagnerà tutte le nazionali azzurre nelle loro competizioni la nuova mascotte firmata Carlo Rambaldi, maestro scomparso nel 2012 noto a livello internazionale per le sue opere in campo cinematografico con le quali ha vinto tre Oscar. Si tratta di un cucciolo di pastore maremmano abruzzese che indossa la maglietta della nazionale, ed è stata scelta da un book di bozzetti che Rambaldi consegnò nel 2007 direttamente al Presidente della FIGC Gabriele Riva.

Negli appunti legati al bozzetto viene spiegata la scelta del soggetto da parte dell’artista: “è un cane dotato di grande coraggio, di capacità di decisione, tipicamente italiano e la sua storia è intimamente legata alla storia millenaria  della nostra terra e delle sue genti, adatto a rappresentare lo sport più bello del mondo, le passioni che suscita e l’italianità”.

Alla realizzazione del progetto hanno collaborato Victor e Daniela Rambaldi, figli del genio degli effetti speciali e titolari della  Fondazione Carlo Rambaldi. L’intero percorso, dai bozzetti, ai disegni, dall’idea alla realizzazione in tridimensionale della mascotte, saranno esposti dal 9 giugno, e per tutto il periodo degli Europei, in uno speciale corner dedicato a Carlo Rambaldi all’interno di ‘Casa Azzurri’.

Ultime notizie