sabato, 16 Ottobre 2021

Covid India, premier Modi: “Vaccino gratuito per tutti”

Covid India, il governo cambia strategia. Vaccini gratuiti per i maggiorenni nei centri pubblici e distribuzione di razioni mensili di grano.

Da non perdere

Il premier indiano Narendra Modi, al termine di un discorso alla nazione, ha dichiarato che il governo adotterà diverse iniziative a sostegno della popolazione contro il Covid 19.

Prima fra tutte, i vaccini gratuiti dal 21 giugno per tutti i maggiorenni nei centri pubblici, e la distribuzione di razioni mensili di grano, fino al prossimo novembre, a 800 milioni di contadini.

La strategia vaccinale per gli Stati cambia. Infatti, da questo momento non dovranno più competere per procurarsi i vaccini. Il governo centrale acquisterà il 75% per cento delle dosi disponibili che verrà poi distribuito alle amministrazione locali. Il restante 25% sarà destinato agli ospedali privati, e acquistabile a prezzi da libero mercato.

Inoltre, il premier ha ricordato che tre nuovi vaccini sono al momento sotto esame e che si aggiungeranno a quelli già disponibili nel Paese. Inoltre, diversi laboratori stanno anche lavorando su un nuovo vaccino in forma di spray nasale.

I casi in India stanno lentamente scendendo. Nelle ultime 24 ore, i nuovi casi registrati sono 100.636 nuovi casi, per un totale di oltre 289 milioni da inizio pandemia. Il dato di oggi è stato il più basso negli ultimi 61 giorni.

Ultime notizie