mercoledì, 27 Ottobre 2021

Piantagione di canapa in un campo abbandonato: arrestato 47enne sequestrati 200 arbusti

Da non perdere

La squadra investigativa del Commissariato di Acireale ha arrestato un uomo di 47 anni per coltivazione di sostanza stupefacente e per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’arresto è avvenuto dopo che i poliziotti avevano scoperto un terreno abbandonato a Santa Veterina, dove erano presenti numerose piante di cannabis in fase di maturazione e materiale utile per la coltivazione e l’irrigazione.

Appostatisi per scoprire chi fossero i coltivatori, nella notte hanno notato due persone con le torce che scavalcavano il muretto circostante e iniziavano a innaffiare le colture. Immediato l’intervento, che ha portato all’arresto di uno dei due uomini, pregiudicato, mentre l’altro è riuscito a scappare facendo perdere le sue tracce nei campi. La piante di canapa, circa 200, sono state estirpate e sequestrate, mentre nel frattempo sono in corso le indagini per individuare il complice dell’arrestato.

Ultime notizie