mercoledì, 27 Ottobre 2021

Firenze, vendita abusiva di animali: denunciata donna cinese

Oggi i Carabinieri Forestali di Firenze hanno denunciato una donna cinese per vendita abusiva di animali e maltrattamento.

Da non perdere

Oggi una donna di nazionalità cinese ha denunciato ai Carabinieri Forestali di Firenze una sua connazionale per averle venduto un cane samoiedo con un microchip fasullo.

In seguito a vari accertamenti, i Carabinieri hanno scoperto che la venditrice deteneva cani e gatti nella sua residenza per poi venderli tramite varie piattaforme online.

Il numero del microchip del cucciolo della denunciante, iniziava con 990, numero che non corrisponde a nessun Paese.

La venditrice è stata denunciata dall’ AG per esercizio abusivo della professione e maltrattamento animali.

 

Ultime notizie