sabato, 19 Giugno 2021

USA, Trump chiude il blog e sogna: “Ad agosto sarò presidente”

L'ex presidente americano, ancora frustrato dalla sconfitta contro Joe Biden, continua a sostenere possibili brogli o voti da dichiarare nulli Ex consigliere alla Difesa non esclude golpe stile Myanmar.

Da non perdere

L’ultimo delirio di Trump è la convinzione di tornare Presidente alla Casa Bianca in agosto. A riferirlo, sono i media statunitensi: “Lo starebbe dicendo a molti dei suoi confidenti e amici”.

L’ex presidente americano, ancora frustrato dalla sconfitta contro Joe Biden, continua a sostenere possibili brogli o voti da dichiarare nulli. Per questo motivo, insiste ancora sulle verifiche elettorali, che potrebbero capovolgere in suo favore le elezioni Presidenziali del 2020. Annullando così la vittoria dell’avversario Joe Biden.

Un’altra notizia da aggiungere a quella del suo ex consigliere alla sicurezza nazionale, Michael T. Flynn, secondo il quale, non sarebbe da escludere la possibilità di un colpo di stato stile Myanmar negli Stati Uniti.

Intanto, l’ex presidente ha deciso di chiudere  il suo blog “from the desk of Donald Trump” aperto un mese fa, dopo essere stato bandito dai social. “Era solo d’aiuto ai più ampi sforzi su cui stiamo lavorando”. Ma la pagina online non era mai decollata, anche per l’impossibilità degli utenti di interagire.

Nel frattempo arriva una seconda ammissione di partecipazione all’assalto del Campidoglio, il 6 gennaio. Si tratta di un uomo della Florida Paul Hodgkins, 38enne. Avrebbe fatto irruzione nel Senato americano con una maglietta inneggiante a Trump e una bandiera con la scritta “Trump 2020”. E avrebbe anche impedito l’ingresso di un responsabile al Congresso.

In totale, sono circa 450 le persone accusate come lui dell’assalto e che dovranno rispondere di cinque reati tra cui disordini e ostruzione.

Ultime notizie