venerdì, 18 Giugno 2021

Pordenone, incidente sul lavoro: si ribalta con il muletto muore operaio 38enne

A San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, stamattina incidente sul lavoro, un operaio è deceduto dopo essersi ribaltato con il muletto

Da non perdere

A San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, stamattina l’ennesimo incidente sul lavoro alla Anoxidall, azienda che commercializza profilati di alluminio. È morto un operaio di 38 anni, che secondo una prima ricostruzione, si sarebbe ribaltato mentre operava con il muletto. L’uomo è deceduto subito dopo essere stato trasferito al Pronto soccorso dell’ospedale di San Vito.

Sul posto, nella zona industriale Ponte Rosso di San Vito, sono intervenuti gli operatori del 118, l’elisoccorso ed anche i Vigili del Fuoco che hanno supportato i sanitari.

Nell’ultimo mese diversi sono stati gli incidenti sul lavoro, proprio per contrastare il triste fenomeno delle morti bianche, molti sindacati chiedono più cautele: potenziamento dei servizi di prevenzione e sicurezza degli ambienti del lavoro, il rafforzamento dei sistemi di controllo e delle verifiche di regolarità delle aziende rispetto alle norme su salute e sicurezza, attività di formazione per lavoratori e imprese e investimenti nella prevenzione.

 

Ultime notizie