domenica, 26 Settembre 2021

Covid, ok a Pfizer per la fascia 12-15 anni: “Risposta al vaccino anche migliore degli adulti”

L'Aifa ha autorizzato l'uso del vaccino Pfizer per i ragazzi dai 12 ai 15 anni. Le dosi saranno due, la seconda a distanza di 21 giorni dalla prima.

Da non perdere

L’Aifa ha autorizzato l’uso del vaccino Pfizer per i ragazzi dai 12 ai 15 anni. Una richiesta espressa, venerdì scorso, dall’Ema e accolta dal Cts dell’Agenzia italiana del farmaco: “i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età”. “La risposta del vaccino nei 12-15enni è come quella degli adulti o migliore – ha spiegato l’ente europeo – Si tratta del primo vaccino Covid approvato per bambini e ragazzi di questa fascia”.

Le dosi saranno due e la seconda verrà somministrata a distanza di 21 giorni dalla prima.

Anche la Commissione europea ha approvato l’utilizzo del vaccino Covid di BioNTech Pfizer, per la fascia d’età tra i 12 ed i 15 anni. “Gli Stati membri possono ora decidere di estendere la loro campagna vaccinale ai più giovani. Per mettere fine alla crisi, ogni dose conta”, commenta la commissaria europea alla Salute, Stella Kiyriakides, su Twitter.

Ultime notizie