mercoledì, 27 Ottobre 2021

Val d’Aosta, travolto da una valanga: muore scialpinista in Valpelline

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio sotto il rifugio Nacamuli al Col Collon, in Valpelline, la valle del Gran San Bernardo, a circa 2.700 metri di quota.

Da non perdere

È morto, dopo essere stato travolto da una valanga.

Uno scialpinista ha perso la vita in Valle d’Aosta nel corso di un incidente avvenuto nel primo pomeriggio sotto il rifugio Nacamuli al Col Collon, in Valpelline, la valle del Gran San Bernardo, a circa 2.700 metri di quota.

È stata la compagna di escursione della vittima a lanciare l’allarme. Dopo aver provato invano a disseppellirlo, la donna è scesa più a valle per chiamare i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Cervinia, a cui sono affidate le indagini.

Ancora ignote le generalità dello scialpinista deceduto.

Ultime notizie