domenica, 13 Giugno 2021

Nozze segrete nella cattedrale di Westminster, Boris Johnson e Carrie Symonds dicono si

La coppia dice Sì davanti a 30 ospiti. Presente il loro primogenito Wilfred.

Da non perdere

Ieri, Boris Johnson e Carrie Symonds hanno celebrato le loro nozze nella cattedrale di Westminster. I due hanno ritenuto opportuno che la cerimonia si svolgesse in segreto. I media britannici affermano che i due avrebbero annunciato il loro Sì con un piccolo gruppo di amici intimi e familiari.

La cerimonia, si suppone, sarebbe stata pianificata da sei mesi, ma i 30 ospiti presenti, sarebbero stati informati all’ultimo minuto. Nella preparazione dell’evento sono stati coinvolti i funzionari della chiesa.

La notizia nei giorni scorsi affermava che il primo ministro britannico e la fidanzata, con la quale ha un figlio di un anno, si sarebbero sposati alla fine di luglio 2022. Ieri, subito dopo le 13:30 il personale della cattedrale ha invitato i visitatori a lasciare l’edificio, poiché si aspettava l’arrivo della sposa. La Symonds, 33 anni, è arrivata a bordo di una limousine

Anche il primogenito della coppia, Wilfred, ha partecipato alle nozze insieme a due testimoni ufficiali. Le nozze sarebbero state celebrate da padre Daniel Humphreys, che aveva battezzato lo scorso anno il piccolo Wilfred.

Ultime notizie