mercoledì, 23 Giugno 2021

Rimini, trova il coinquilino peruviano con la gola tagliata: si indaga per omicidio

Un uomo di 35 anni di origine peruviana è stato trovato senza vita nell'appartamento di una palazzina nella frazione Miramare, a sud di Rimini.

Da non perdere

Un uomo di 35 anni di origine peruviana è stato trovato senza vita nell’appartamento di una palazzina a due piani nella frazione Miramare, a sud di Rimini.

A dare l’allarme il coinquilino, suo connazionale, che rientrato a casa verso mezzanotte e quaranta, ha trovato l’uomo riverso sul pavimento in una pozza di sangue con una ferita alla gola.

Immediato l’intervento dei Carabinieri, i quali ipotizzano che l’arma del delitto che ha causato la profonda ferita alla gola possa essere un coltello.

Sul luogo è arrivato anche il Magistrato, sostituto Procuratore Luca Bertuzzi, accompagnato dal Comandante provinciale dei Carabinieri di Rimini.

Al momento si vagliando diverse ipotesi e i Carabinieri stanno interrogando i conoscenti dell’uomo deceduto.

Ultime notizie