domenica, 24 Ottobre 2021

Fan in rivolta, don Matteo non cambia volto: entra Raul Bova ma il parroco resta Terence Hill

Raoul Bova interpreterà un sacerdote, ma non sostituirà il volto di Don Matteo. Le riprese partiranno il 31 maggio.

Da non perdere

La rivolta dei fan costringe gli autori della serie Tv, prodotta da Luca e Matilde Bernabei per Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, a dare maggiori informazioni sul tanto contestato cambio di volto per “Don Matteo”.

Raoul Bova entra nel cast di “Don Matteo”, ma non prenderà di certo il posto del parrocco più amato d’Italia.

Questo è ciò che si evince da alcune voci vicine all’attore Raoul Bova. Le riprese partiranno il 31 maggio, e gli attori sono sul set per girare la nuova stagione, ma Raoul Bova è solo un grande omaggio per il grande Terence Hill. Ci sarà anche un grande ritorno nel cast di “Don Matteo”, il capitano Anceschi, interpretato da Flavio Insinna, che farà il suo ingresso con la figlia Valentina.

Nel cast confermati anche Pippo, Natalia, il Pm Nardi, la piccola Ines, la Capitana Anna Olivieri e il mitico maresciallo Antonio Cecchini. Le vicende avranno una svolta notevole con l’arrivo di Raoul Bova, ma i fan possono stare tranquilli, Don Matteo sarà interpretato sicuramente dall’82enne Terence Hill, volto chiave dell’amatissima fiction.

Ultime notizie