martedì, 15 Giugno 2021

Covid, Palù: “Abituiamoci ad un mondo di pandemie”

Il presidente dell’Aifa Giorgio Palù ha dichiarato: "Siamo pronti alla zona bianca, abbiamo dimostrato di essere molto efficaci nella vaccinazione ma abituiamoci a un mondo di pandemie"

Da non perdere

Il microbiologo e presidente dell’Aifa Giorgio Palù, ospite ieri di ‘Buongiorno’ su Sky TG24 ha dichiarato: “Siamo pronti alla zona bianca, abbiamo dimostrato di essere molto efficaci nella vaccinazione” – “ma abituiamoci a un mondo di pandemie” – “Dovremo attrezzarci per il futuro, per diagnosticare in maniera più uniforme, avere dei criteri e una programmazione per quanto riguarda l’approccio e la diagnosi, il contenimento e le cure.”

La sua proposta sarà quella di insistere nella medicina territoriale, ma sopratutto di pensare ai trasporti e agli ambienti chiusi modificando i sistemi di con l’immissione e l’espulsione d’aria all’esterno.

“È possibile che il Sars-Cov2 sia sfuggito dal laboratorio di Whuan – continua Palù – ma non lo sapremo mai finché i cinesi non collaboreranno mostrandoci tutte le carte”.

Conclude dichiarando che il virus è stato sicuramente originato dalla Cina, ma che non si potrà mai dire con certezza se sia naturale o artificiale, non essendoci la prova sierologica e non avendo trovato un ospite intermedio rispetto al pipistrello ‘zampa d’elefante’ che vive nelle grotte dell’estremo sud della Cina.

Ultime notizie