mercoledì, 23 Giugno 2021

Covid Napoli, violano le restrizioni: due locali sanzionati

Gli agenti hanno sanzionato due titolari di attività commerciali per aver venduto cibi e bevande oltre l’orario consentito.

Da non perdere

Stanotte a Napoli, gli agenti del Commissariato Bagnoli e i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno disposto la chiusura di 5 giorni per due locali situati a Bagnoli e Decumani.

Gli agenti, transitando in via Coroglio, hanno notato un bar con diverse persone sedute ai tavoli, intente a consumare bevande. Gli operatori hanno sanzionato il titolare del bar, un 30enne napoletano, per aver venduto bibite e alimenti, oltre l’orario consentito. Inoltre, si aggiungono alla lista anche due ragazzi, di 23 e 33 anni, per essersi trovati fuori dal loro domicilio, oltre l’orario stabilito.

Poco dopo, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno sanzionato il titolare di un’attività commerciale, in via Mezzocannone. L’uomo è un pakistano di 34 anni sorpreso a svolgere l’attività d’asporto, oltre l’orario consentito.

Per entrambe le attività è stata disposta la chiusura di 5 giorni. 

Ultime notizie