mercoledì, 27 Ottobre 2021

Usa, Capitol Hill: bloccata commissione d’inchiesta dai repubblicani

Chuck Schumer, senatore per lo Stato di New York e leader della maggioranza democratica in Senato, ha commentato la decisione definendola "una vergogna per il partito repubblicano".

Da non perdere

Una decisione che sa di vittoria per l’ala pro-Trump americana: i senatori repubblicani al Congresso americano hanno bloccato l’istituzione di una commissione di inchiesta sull’assalto a Capitol Hill, il Campidoglio dell’Usa, avvenuto il 6 gennaio scorso.

Il voto in Senato ha visto 54 voti contrari alla commissione e 35 a favore, con sei repubblicani che si sono uniti ai democratici nel sostenere l’inchiesta. Ben undici senatori si sono astenuti e, dato che la soglia per il passaggio della legge era quella di 60 voti a favore, l’istituzione di una commissione d’inchiesta è stata bloccata. Chuck Schumer, senatore per lo Stato di New York e leader della maggioranza democratica in Senato, ha commentato la decisione definendola “una vergogna per il partito repubblicano”.

Ultime notizie