sabato, 16 Ottobre 2021

Rovigo, donna si dà fuoco nel bagno di casa: è grave

Ancora incerte le cause del gesto, la donna è un'infermiera madre di due figli

Da non perdere

Questa mattina a Rovigo una donna di 48 anni si è chiusa nel bagno di casa, e dopo essersi cosparsa di liquido infiammabile si è data fuoco. Non sono ancora certe le cause dell’insano gesto, l’ipotesi più avvalorata è che l’azione sia stata volontaria.

A dare l’allarme ai Vigili del Fuoco è stato il marito. La donna, che lavora come infermiera, è madre di due figli; le sue condizioni sono definite molto gravi, sul posto per avviare le indagini e cercare di chiarire quanto accaduto, è intervenuta la Polizia.

Ultime notizie