mercoledì, 22 Settembre 2021

Milano, carabiniere spara al pitbull inferocito: due i feriti il web in rivolta

I video integrali che stanno girando in modo virale sui social network hanno dato il via ad una rivolta mediatica.

Da non perdere

Continuano a girare foto e video di quanto successo ieri sera a Milano, alle Colonne di San Lorenzo, dove un Carabiniere ha sparato ad un cane dopo che il padrone glielo aveva aizzato contro. I video integrali stanno girando in modo virale sui social network, dando il via ad una vera e propria rivolta mediatica, dove, i commenti di indignazione non si sono fatti attendere. Molteplici le versioni, i punti di vista e le ragioni.

È accaduto tutto ieri sera intorno alle 00:50, quando i carabinieri sono intervenuti per la denuncia di un tentativo di rapina. Nel dettaglio, era stata segnalata la presenza di due uomini con due pitbull che avrebbero aggredito un giovane tedesco di 23 anni mordendolo a una gamba al fine di derubarlo. Subito è scattato l’allarme e, all’arrivo della prima Gazzella dei carabinieri si è scatenato il delirio.

Una ragazza di 31 anni e a quanto pare anche un 22enne, sono rimasti feriti di striscio, non è chiaro se da schegge o dai colpi esplosi. Si trovavano entrambi al centro della piazza tra le Colonne e il sagrato della chiesa di San Lorenzo. I due sono stati trasportati in codice giallo e in verde al Policlinico e al Fatebenefratelli. Nessuno dei due è grave.

Odio e parole forti: chi per il colpo inferto al cane, chi per l’omissione di soccorso ai due ragazzi feriti, chi contro i presunti rapinatori e proprietari dell’animale, chi per il colpo sparato in pieno centro a Milano. Quelli che seguono sono solo alcuni dei punti di vista che hanno intasato i canali social.

Ultime notizie