mercoledì, 27 Ottobre 2021

Nigeria, battello si ribalta nel fiume: 26 morti e 98 dispersi

L'imbarcazione si è capovolta nel fiume Niger, nel nord-ovest della Nigeria. Continuano le ricerche per ritrovare tutte le altre persone a bordo. Il bilancio, nella peggiore delle ipotesi, sarebbe gravissimo: quasi 125 morti.

Da non perdere

Sono 26 i corpi recuperati a seguito dell’incidente di un battello con a bordo 150 passeggeri; l’imbarcazione si è capovolta nel fiume Niger, nel nord-ovest della Nigeria. Continuano le ricerche per ritrovare tutte le altre persone a bordo. Il bilancio, nella peggiore delle ipotesi, sarebbe gravissimo: quasi 125 morti.

“Stiamo ancora cercando i restanti 98 passeggeri”, ha dichiarato un commissario, Adamu Usman, parlando a giornalisti e segnalando che “una squadra congiunta di polizia marittima e pescatori locali è stata inviata per la ricerca e il salvataggio”.

Il battello era salpato dal villaggio di Tungan Mairakumi ed era diretto al mercato di Wara a Kebbi. “L’imbarcazione si è capovolta all’altezza del villaggio di Tungan Na-Ilo e finora 26 persone sono state soccorse e portate di corsa all’ospedale generale nell’area del governo locale di Wara di Kebbi”, ha aggiunto il Commissario Usman.

Ultime notizie