domenica, 24 Ottobre 2021

NBA, Knicks e Jazz pareggiano la serie: i Sixters sul velluto

In Gara2 ristabilita la parità in Knicks - Hawks e Jazz - Memphis, mette la freccia Philadelphia.

Da non perdere

NEW YORK KNICKS – ATLANTA HAWKS 101-92

Al Madison Square Garden di New York Spike Lee trova finalmente il modo di festeggiare, dopo annate avare di soddisfazioni eccolo saltare di gioia a bordo campo dopo la vittoria dei suoi Knicks in Gara2.
Derrick Rose e Randle sugli scudi, con l’ex Chicago Bulls a mettere a referto 26 punti, 4 assist e altrettanti rimbalzi, nonostante il primo tempo chiuso con gli Atlanta Hawks sopra di 13.
Niente da fare per Gallinari e compagni, la serie torna in parità in attesa di Gara3 di sabato.

UTAH JAZZ – MEMPHIS GRIZZLIES 141-129

Rudy Gobert trascina i Jazz con 21 punti, 13 rimbalzi e 4 palloni bloccati al pareggio della serie contro Memphis.
In Gara2 uno straordinario Ja Morant non basta, i Grizzlies soccombono nonostante i 47 punti del fenomeno in maglia 12, decisivo per Utah il 48% da tre, con 19 tiri su 39 a finire a canestro.

PHILADELPHIA 76ERS – WASHINGTON WIZARDS 120-95

Continua a fare faville la coppia Embiid-Simmons, 22 punti a testa e tanta sostanza nel doppio vantaggio in Gara2 per i 76ers, che inziano ad intravedere sempre più sgombra la strada per il prossimo turno dei playoff.
Soccombono Westbrook, 11 punti e 7 assist per lui, e Beal con 33 punti a referto, troppo poco per Washington che paga dazio sui tiri fuori dal pitturato, 2 su 22 con 9.1%.
Più di qualche grattacapo per i Wizards in ottica di Gara3 prevista per domenica 30 maggio.

Ultime notizie