giovedì, 28 Ottobre 2021

Covid Australia, lockdown nello Stato di Vittoria: tracciati 10mila possibili casi

Australia e covid: James Merlino assicura sono stati identificati e rintracciati 10mila potenziali casi contatto. Lo stato di Victoria sarà in pieno lockdown per una settimana

Da non perdere

In Australia anche lo stato di Victoria da il via al lockdown a partire dalla mezzanotte di oggi per circa una settimana, nel tentativo di limitare i contagi da Coronavirus. Qui il covid non si è risparmiato ed è tornato in tutta la sua potenza: 34 i casi positivi attualmente registrati, 12 dei quali nelle ultime 24 ore, ma soprattutto identificati 10mila casi potenzialmente pericolosi.

Il premier facente funzione dello stato, James Merlino, ha assicurato di avere sotto controllo la situazione: al momento sono stati identificati e rintracciati 10mila potenziali casi contatto. Si tratta di casi ‘primari e secondari’ che si sono verificati nel  nuovo focolaio.

La variante che preoccupa di più i responsabili sanitari del paese è quella indiana in particolar modo per la velocità con cui ha dimostrato di essere capace di espandersi.

Le misure di contenimento prevedono:

  • la chiusura di tutti gli esercizi commerciali non essenziali
  • le uscite personali limitate alle situazioni di necessità
  • rispetto delle norme di distanziamento, tra cui l’uso obbligatorio della mascherina.

Ricordiamo che l’Australia è riuscita a contenere la diffusione del Coronavirus attraverso:

  • l’imposizione di misure di protezione drastiche, come la chiusura dei confini internazionali, salvo poche eccezioni, dal marzo 2020.
  • nel paese i casi registrati sono stati poco più di trentamila e i decessi 910 dall’inizio della pandemia.

Unica pecca? La lentezza con cui procede l’opera di immunizzazione della popolazione. Questo è il quarto lockdown che deve affrontare lo stato di Victoria. Lo scorso anno gli abitanti di Melbourne hanno osservato un periodo di restrizioni severe lungo 112 giorni.

Ultime notizie