mercoledì, 27 Ottobre 2021

Assisi, molestava i fedeli della Porziuncola: DASPO urbano per un 45enne

Aveva precedenti penali per gravi reati contro la persona e infastidiva i fedeli che accedevano alla Basilica. Dopo tre provvedimenti, è scattato l'allontanamento dal sito

Da non perdere

Chiedeva l’elemosina all’ingresso della Basilica della Porziuncola, nella frazione di Santa Maria degli Angeli ad Assisi. Il suo fare molesto ed insistente indispettiva però i fedeli che accedevano al sito francescano.

Nell’ambito dell’attività di vigilanza dedicata ai siti sensibili delle due Basiliche Papali, i poliziotti di Assisi, per ben tre volte, hanno fermato il 45enne che infastidiva i devoti all’ingresso della Basilica della Porziuncola già nelle prime ore del mattino. In tutte le occasioni, gli agenti hanno emesso un ordine di allontanamento dall’area interessata, poiché l’uomo, cittadino italiano con un precedente per gravi reati contro la persona, limitava la libera fruibilità dell’area.

L’ennesima violazione del provvedimento gli è costato il DASPO urbano: il 45enne non potrà accedere all’area della Basilica di Santa Maria degli Angeli e alle vie limitrofe per sei mesi.

 

Ultime notizie