mercoledì, 27 Ottobre 2021

“Walking on the moon”: la Superluna rosso sangue più grande del 2021

L'eclissi in sé dura solo 15 minuti ma l'intero spettacolo si dipana per cinque ore, l'arco di tempo in cui l'ombra della Terra copre gradualmente la luna, per poi iniziare a diminuire.

Da non perdere

“Walking on the moon” cantavano i the Police. E per gli appassionati di tutto il mondo, oggi è quasi possibile farlo. O quantomeno respirare quella sensazione di camminare sulla luna.

Quella del 26 Maggio è infatti detta la Superluna – Luna piena che si trova nel punto più vicino alla Terra, ovvero al perigeo – più grande del 2021: partita con un’eclissi totale, visibile solo da Australia, Nuova Zelanda e dal Pacifico, ma ovunque in streaming grazie alla diretta dell’Agenzia Spaziale Europea. L’evento è trasmesso dall’Esa in una diretta intitolata “A pranzo con la Luna” dalle 11,30 Cest fino alle eclissi totale prevista alle 13,11 Cest.

È la prima eclissi lunare totale in più di due anni. L’eclissi in sé dura solo 15 minuti ma l’intero spettacolo si dipana per cinque ore, l’arco di tempo in cui l’ombra della Terra copre gradualmente la luna, per poi iniziare a diminuire. Il particolare colore rossastro è il risultato delle albe e dei tramonti nell’atmosfera terrestre proiettati sulla superficie della luna eclissata.

Per vedere la semplice Superluna basterà alzare gli occhi al cielo questa sera, ma se il meteo, o la pigrizia, non lo permettesse è possibile dare uno sguardo sulla pagina del Virtual Telescope Project a partire dalle 21.00.

Ultime notizie