venerdì, 18 Giugno 2021

Amministrative Roma, Fassina candidato alle primarie: “In Campidoglio lavoro giustizia sociale e ambiente”

Stefano Fassina si candida alle primarie del centrosinistra per diventare Sindaco di Roma. Da domani allestiti banchetti per le firme in città e incontri con gli elettori.

Da non perdere

Stefano Fassina, economista e politico italiano, si candida alle primarie del centrosinistra, il 20 giugno, per diventare Sindaco di Roma: “Sinistra è lavoro e in questi ultimi due, tre decenni si è perso questo rapporto. Voglio provare a segnare la proposta di governo della città con questo tratto sociale, con la lotta alla disuguaglianza che a Roma è esplosa con il Covid e portare al Campidoglio il mondo del lavoro, la giustizia sociale e ambientale”.

Da domani, giovedì 27 maggio, saranno allestiti in città i banchetti per la raccolta firme per sostenere la candidatura – ore 9.30 Mercato piazza Vittorio ingresso via Principe Amedeo; ore.9.30 Villa Gordiani, ingresso Via Venezia Giulia angolo via Rovigno d’Istria; ore 10 piazza Balduina; ore 16 Via Boccea angolo piazza Irnerio; ore 16 via Torpignattara angolo via Casilina (davanti al McDonald’s). Il 28 maggio invece, alle ore 17, Fassina incontrerà i suoi elettori, durante la sua prima campagna elettorale, alla Città dei diritti, Parco della Cacciarella, via di Casal bruciato 11.

Ultime notizie