lunedì, 21 Giugno 2021

Napoli, phishing bancario: blitz all’alba 7 in manette

Scatta la custodia cautelare in carcere per 7 persone accusate di truffa. I proventi monetizzati attraverso ATM

Da non perdere

li agenti della Polizia Postale di Napoli, insieme al personale del Commissariato di Torre del Greco e alla Polizia giudiziaria del tribunale di Torre Annunziata, già dalle prime ore di questa mattina, sono impegnati nell’esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi dal Giudice per le indagini preliminari del medesimo tribunale.

Si tratta di ben sette persone accusate di phishing bancario i cui proventi venivano monetizzati attraverso sportelli ATM. Al momento l’operazione è ancora in corso, tutti i degli saranno resi noti nel corso della giornata

 

Ultime notizie