mercoledì, 23 Giugno 2021

Cremona, Mattarella: “Oggi siamo chiamati a una sfida importante, che orienterà il futuro del nostro Paese”

Il Presidente Mattarella fa visita a Cremona e con una lettera manda un messaggio di augurio e speranza in una rapida ripartenza.

Da non perdere

Oggi la città di Cremona accoglie il capo dello Stato Sergio Mattarella. Il Presidente della Repubblica dedica una lettera a tutti i cremonesi: “Abbiamo attraversato mesi molto impegnativi. La lotta alla pandemia ha chiesto a tutti sacrifici e rinunce. Cremona ne è stata testimone, essendosi trovata in una delle frontiere più esposte. Tante persone hanno perso la vita. Non le dimenticheremo”.

La lettera, pubblicata su “La provincia di Cremona”, continua: “Oggi siamo chiamati a una sfida importante, che orienterà il futuro del nostro Paese. Dovremo realizzare un nuovo equilibrio, migliorando la sostenibilità sociale, ambientale, economica del nostro modello di vita. Un’impresa che coinvolge tutti: istituzioni, corpi sociali, singole persone. Un’impresa non solo nazionale, ma europea, perché la dimensione della sfida è planetaria e riguarda il destino dell’intera umanità”.

“Il tempo della ripartenza è cominciato e va vissuto – scrive il Presidente – con lo spirito di speranza e di fiducia nel futuro manifestato”.

“Cremona è una città ricca di storia e la sua comunità, anche grazie alle forti radici, dispone delle energie, delle qualità, della cultura per guardare avanti, progettare il proprio futuro e contribuire così alla crescita del Paese”.

Con questo messaggio Mattarella rivolge un saluto e un augurio a tutti i cittadini di Cremona e a quanti la frequentano per lavoro o per le sue molteplici attività. Un augurio esteso alla redazione, al direttore, all’editore de La Provincia, la cui vita è così intensamente connessa a quella della città.

Ultime notizie