lunedì, 21 Giugno 2021

Covid Italia, 3.224 nuovi casi e 166 decessi: il bollettino del 25 maggio

I dati sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino epidemiologico giornaliero del 25 maggio.

Da non perdere

Consueto appuntamento giornaliero con il bollettino epidemiologico giornaliero sull’emergenza coronavirus in Italia che riporta 3.224 nuovi casi di contagio. I morti riportati dal bollettino di oggi sono 166. Il totale dei casi Covid da inizio pandemia è di 4.197.892; il totale dei decessi è di 125.501. Nell’Italia, tutta in zona gialla, il coprifuoco è in vigore dalle 23 alle 5.

Abruzzo
I nuovi contagi in Abruzzo sono 40, si registrano altri 2 morti. Complessivamente sono 73744 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Il totale comprende 18 casi della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila del periodo 14-22 maggio comunicati oggi. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 5824, -84 rispetto a ieri.

Basilicata
I nuovi contagi sono 50, si registra un morto, su un totale di 1.183 tamponi molecolari. I guariti o negativizzati sono 109. Gli attualmente positivi sono 4.210, -60 rispetto a ieri, di cui 4.124 in isolamento domiciliare. Sono 20.712 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 550 quelle decedute.

Lazio
I nuovi contagi sono 308 su 10771 tamponi e circa 17mila antigenici. I decessi sono 16, i ricoverati sono 1176. I guariti 1788, il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,1%.

Emilia Romagna
I nuovi contagi sono 161, secondo i dati del bollettino di oggi, 25 maggio. Da ieri sono stati processati 22.728 tamponi. Il tasso di positività è dello 0,7%.

Puglia
I nuovi contagi sono 314, mentre si registrano altri 28 morti. Risale la curva dei nuovi casi, in salita anche il numero dei decessi, calano gli attuali positivi. I ricoverati ora sono meno di 900.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi contagi sono 34, da ieri si registrano altri 2 morti. I ricoveri nelle terapie intensive resta stabile a 9 mentre quelli in altri reparti scendono a 56. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente salgono a 3.780.

Sardegna
I nuovi contagi sono 28, da ieri si registra un altro morto. In ospedale sono ricoverati 167 pazienti, 17 meno di ieri, mentre resta stabile a 29 il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.181 e i guariti in più 169.

Marche
I nuovi contagi sono 77. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2946 tamponi, 1349 nel percorso nuove diagnosi e 1597 nel percorso guariti, con un rapporto positivi/testati pari al 5,7%. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 77.

Toscana
I nuovi contagi sono 215 su 18.710 test di cui 8.410 tamponi molecolari e 10.300 test rapidi. “Il tasso dei nuovi positivi è 1,15% (3,4% sulle prime diagnosi). I vaccini attualmente somministrati sono: 1.920.759”. Così su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani.

Campania
I nuovi contagi sono 410, i tamponi molecolari analizzati sono 11.750. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari analizzati è pari al 3,48%. Sono 37 i nuovi decessi, 11 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 26 in precedenza. Il totale dei morti da inizio pandemia è 7.139. I nuovi guariti sono 1.220, il totale dei guariti è 339.214. In Campania sono 81 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 861 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Valle d’Aosta
I nuovi contagi sono 21, si registra un altro morto. Il totale complessivo dei pazienti affetti dal virus a 11.525 da inizio epidemia. I casi positivi attuali sono 258, -27 rispetto a ieri, di cui 11 ricoverati in ospedale e 247 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi contagi sono 159, da ieri, registrati altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 34.431 tamponi, il tasso di positività è dello 0,56%. Sono 833 i pazienti ricoverati per covid (-12): 738 in area non critica (-11) e 95 (-1) in terapia intensiva.

Ultime notizie