lunedì, 14 Giugno 2021

Perugia, droga vicino al Liceo: arrestato con eroina metadone e hashish

Arrestato un uomo di origine tunisine già in misura cautelare, violata per compiere furti in centri commerciali e auto.

Da non perdere

A seguito di varie segnalazioni ed esposti, la Polizia ha oggi effettuato dei controlli nel Parco Santa Margherita, in zona Liceo Scientifico Galileo Galilei, due aree presumibilmente frequentate da soggetti dediti al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una volta arrivati nel parcheggio della palestra dell’Istituto, gli agenti hanno intercettato un cittadino extracomunitario di origini tunisine nato nel 1997, il quale una volta identificato è stato sottoposto a un controllo.

L’uomo è stato trovato in possesso di due flaconi di metadone, della sostanza stupefacente del tipo hashish e tre involucri confezionati contenenti eroina, pronti per essere immessi sul mercato.

Inoltre il ragazzo aveva con sé oltre 120 euro, ritenute il guadagno illecito dell’attività di spaccio, e uno smartphone senza scheda telefonica all’interno. Quest’ultimo è risultato rubato a gennaio 2021 e appartenente a una donna, ora rientrata in possesso dell’oggetto.

L’uomo, pensando poi di poter limitare i danni a suo carico, ha fornito agli agenti delle generalità diverse dalle proprie, ma l’approfondimento delle indagine ha poi consentito di appurare la vera identità del malvivente, con numerosi precedenti di Polizia.

A carico del soggetto è comparsa anche una misura cautelare personale consistente nel divieto di dimora nella provincia di Perugia, applicatagli nel febbraio scorso, misura questa costantemente violata anche per realizzare reati contro il patrimonio come furti in centri commerciali ed all’interno di autovetture.

Dopo le disposizioni dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato arrestato ed è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare in carcere quale aggravamento della precedente misura di non dimorare nella provincia di Perugia. In aggiunta è stato deferito per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione.

L’uomo, si trova attualmente alla Casa Circondariale di Perugia Capanne.

Ultime notizie