martedì, 26 Ottobre 2021

Birmania; attacco ad una chiesa: due donne morte e numerosi feriti

Continuano in Birmania gli scontri e gli attacchi nei confronti dei presunti ribelli. Colpita una chiesa, morte due donne e diversi feriti che avevano cercato rifugio nel luogo sacro.

Da non perdere

Attaccato durante la notte con colpi di artiglieria il villaggio di Kayan Tharyar, a 7 chilometri da Loikaw, capitale dello Stato di Kayah, con l’obiettivo di colpire presunti gruppi ribelli. I militari hanno colpito la chiesa ed uno dei proiettili di mortaio ha ucciso due donne e ferito numerosi altri sfollati, giunti nel luogo sacro sperando di essere protetti. Questo è quanto riferiscono i Gesuiti in Myanmar all’Agenzia Fides.

Myanmar, frode alle elezioni: commissione scioglie la Lega Nazionale per la Democrazia

Myanmar, modella birmana si unisce alla lotta contro il golpe: “È ora di reagire”

Myanmar, il Generale Hlaing atterra a Giacarta: primo viaggio all’estero

Birmania, il numero delle vittime sale a 802

 

Ultime notizie