mercoledì, 22 Settembre 2021

Secondigliano, blitz al campo rom: coltelli mazze piede di porco. A Scampia rimosse 87 auto abbandonate

Da non perdere

I Carabinieri del comando Provinciale di Napoli e del Nucleo radiomobile hanno condotto operazioni mirate di controllo nei campi rom di Secondigliano e a Scampia. Nel primo, in via circonvallazione esterna, i militari hanno controllato 17 auto, di queste 16 erano sprovviste di copertura assicurativa. Sono state identificate 25 persone, 22 delle quali risultate pregiudicate.

I militari hanno trovato e sequestrato anche una cospicua quantità di oggetti sospetti: due sacche con all’interno due flex, due piedi di porco, due mazze da lavoro, 10 cacciaviti, un lampeggiante, una paletta segnaletica priva di contrassegno, tre bombolette spray di schiuma rapida, 5 coltelli e 3 radio portatili.

Nel quartiere delle Vele i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, coadiuvati dalla Polizia Locale, hanno rimosso 87 veicoli parcheggiati in strada in stato di abbandono. Per i proprietari delle auto, che verranno identificati, ci sarà una sanzione di 5 mila euro per un totale che ammonta a 435 mila euro.

Ultime notizie