mercoledì, 23 Giugno 2021

Precipita cabina della funivia Stresa-Mottarone: morto bimbo di 9 anni il bilancio sale a 14 vittime – I NOMI

Uno donna tra le vittime compiva gli anni proprio oggi. Sale a 14 il bilancio delle vittime della tragedia di Stresa, morto il bambino di 9 anni ricoverato in condizioni critiche al Regina Margherita di Torino.

Da non perdere

Sale a 14 morti il bilancio della tragedia avvenuta questa mattina nel Piemontese, in seguito al crollo della funivia che collega Stresa con il Mottarone. Non ce l’ha fatta uno dei due bambini coinvolti nell’incidente; trasportato, questa mattina, in codice rosso all’Ospedale Regina Margherita di Torino.

Il piccolo di nove anni era stato ricoverato nel reparto di rianimazione e poi intubato. Le sue condizioni erano già critiche all’arrivo, a causa di un trauma cranico, uno toracico e diverse fratture agli arti. L’altro bambino di 5 anni è in sala operatoria che lotta tra la vita e la morte, con un trauma cranico, un trauma femorale e anche lui con molte fratture a gamba e braccia.

Secondo le prime ricostruzioni di Giorgio Santacroce, Tenente Colonnello dei Carabinieri di Verbania, la cabina su cui viaggiavano 15 persone è precipitata per «15-20 metri, poi ha rotolato per qualche decina di metri e si è fermata contro due tronchi di alberi». La Procura di Verbania ha disposto il sequestro della funivia ed indaga per omicidio colposo plurimo.

Secondo alcuni soccorritori tra i passeggeri ci sarebbero anche dei turisti tedeschi. La tragedia ha colpito quattro famiglie, due residenti in Lombardia, una in Emilia Romagna e una in Calabria. In particolare, una famiglia residente a Pavia era di origini israeliane. Tra i morti anche due coniugi, Angelo Vito Gasparro, 45 anni, e la moglie Roberta Pistolato, 40 anni, entrambi di origine barese, ma residenti a Piacenza. Lei compiva gli anni proprio oggi.

Questo l’elenco delle vittime:
– Biran Amit, nato in Israele il 2 febbraio 1991 e residente a Pavia
– Peleg Tal, nata in Israele il 13 agosto 1994 e residente a Pavia
– Biran Tom, nato a Pavia il 16 marzo 2019 e residente a Pavia
– Cohen Konisky Barbara, nata in Israele l’ 11 febbraio del 1950
– Cohen Itshak, nato in Israele il 17 novembre 1939
– Shahaisavandi Mohammadreza, nato in Iran il 25 agosto 1998, residente a Diamante (Cosenza)
– Cosentino Serena, nata a Belvedere Marittimo (Cosenza) il 4 maggio del 1994 e residente a Diamante (Cosenza)
– Malnati Silvia, nata a Varese il 7 luglio del 1994, residente a Varese
– Merlo Alessandro, nato a Varese il 13 aprile del 1992, residente a Varese
– Zorloni Vittorio nato a Seregno, Milano, l’8 settembre del 1966, residente a Vedano Olona (Varese)
– Gasparro Angelo Vito, nato a Bari il 24 aprile 1976, residente a Castel San Giovanni (Piacenza)
– Pistolato Roberta, nata a Bari il 23 maggio del 1981, residente a Castel San Giovanni (Piacenza).

Un cadavere non è ancora stato identificato. Le generalità del bimbo non sono state rese note.

Ultime notizie