venerdì, 18 Giugno 2021

Giussano, ai domiciliari va a spasso con la droga in auto: nell’inseguimento sperona i Carabinieri. Preso

Il giovane 24enne era ai domiciliari, e in auto aveva droga e soldi. Durante l'inseguimento ha speronato i Carabinieri per non farsi prendere, ma è stato intercettato da una seconda Gazzella.

Da non perdere

A Giussano, in provincia di Monza, ieri verso le 18.30, un giovane di 24 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver speronato l’auto di servizio mentre cercava di evitare un posto di blocco. Il ragazzo era infatti sottoposto agli arresti domiciliari e aveva della droga nella sua auto.

Ingranata la marcia è scappato, portando i Carabinieri ad inseguirlo per vari chilometri, fino a speronare l’auto dei militari. Intercettato da una seconda Gazzella a Giussano, il 24enne è stato bloccato. Pluripregiudicato e con un ordine di custodia cautelare in carcere a suo carico, aveva in auto 25 dosi di cocaina e 600 euro in contanti.

Ultime notizie