martedì, 15 Giugno 2021

Trieste, Pordenone: Candidata Capitale italiana del libro 2022

Titolo al momento nelle mani della città di Vibo Valentia, Pordenone si candida a diventare Capitale italiana del libro del 2022.

Da non perdere

Si candida a diventare Capitale italiana del libro del 2022, Pordenone. Il titolo è attualmente nelle mani della città di Vibo Valentia. 

Il bando ministeriali assegna al vincitore tale titolo oltre che un finanziamento di 500 mila euro, l’amministrazione culturale ha deciso, così, di partecipare.

Per il sindaco Ciriani : “sono opportunità da sfruttare perché, se si vince, le risorse finanziarie sarebbero cospicue. Pordenone è una città ambiziosa, con una vivacità culturale che tanti ci invidiano e una rassegna come Pordenonelegge che attrae ogni anno migliaia di visitatori. Attorno a Pnlegge possiamo aggregare altre realtà associative per dimostrare che la qualità della vita della città è legata alla cultura e che facciamo della cultura stessa un motore di sviluppo”.

Per poter gareggiare è necessario redigere un dossier, molto articolato di candidatura con il progetto culturale, indicare i soggetti incaricati dell’attuazione oltre a un’analisi di sostenibilità economico-finanziaria. Il dossier verrà strutturato dalla Fondazione Pordenonelegge in collaborazione con il Comune e la biblioteca, associazioni, agenzie specializzate.

Tutto questo è da inviare entro l’11 luglio.

 

Ultime notizie