domenica, 26 Settembre 2021

Torino, Appendino: “È più facile che Pirlo resti alla Juve che io mi ricandidi”

Chiara Appendino supporta Conte e il suo progetto. Serve individuare il candidato sindaco del M5S, una figura in continuità con l'amministrazione uscente. Al momento la sindaca di Torino non intende ricandidarsi.

Da non perdere

Si avvicinano le elezioni amministrative a Torino e Chiara Appendino non resta in silenzio. Sull’eventuale possibilità di un secondo mandato afferma: “È più facile che Pirlo rimanga allenatore della Juve che io mi ricandidi“- ha affermato durante la trasmissione di Radio Rai ‘Un Giorno da Pecora’ “.

Tutti quelli che fanno il tifo per lei affinché si ricandidi devono ricredersi, ci sono poche probabilità che ciò avvenga: “Stiamo lavorando sul programma e con Giuseppe Conte abbiamo definito possibili percorsi, che sia una figura in continuità con l’amministrazione uscente o una figura della società civile che possa portare avanti il progetto che ha iniziato Conte” – afferma l’Appendino a proposito dell’individuazione del candidato sindaco M5S di Torino.

Le elezioni – a causa della situazione epidemiologica da Covid, slitteranno all’autunno. Secondo il Consiglio dei Ministri una data probabile potrebbe essere quella del 10 e 11 ottobre. Gli eventuali ballottaggi, due settimane dopo.

Ultime notizie