domenica, 17 Ottobre 2021

Catania, lascia il lavoro per l’amante: denunciata dipendente comunale

Denunciati 4 dipendenti del comune di Grammichele per assenteismo.

Da non perdere

Lascia l’ufficio “con regolare cadenza, (…) per incontrare l’amante, senza preoccuparsi di essere colti in flagranza dai rispettivi coniugi“. Così dichiarano i Carabinieri a proposito di una dei quattro dipendenti del Comune di Grammichele nel Catanese, accusati di assentarsi dal lavoro, risultando in servizio.

I Militari hanno denunciato tre donne e un uomo, indagati per truffa aggravata, false attestazioni o certificazioni della propria presenza in servizio ed interruzione di pubblico servizio. Le autorità, a seguito della segnalazione dei quattro da parte di alcuni cittadini, hanno attivato un sistema di sorveglianza con videocamere nascoste e pedinamenti. È emerso che due donne, giustificando “per servizio” l’uscita dalla sede di lavoro, erano invece solite, utilizzando l’auto di una di loro, andare a fare la spesa o a prendere il caffè. Un dipendente è stato scoperto a lasciare il lavoro e tornare a casa in auto.

 

 

Ultime notizie