sabato, 25 Settembre 2021

Varese, colli di mascherine mai consegnati: arrestato imprenditore

Arrestato imprenditore di Varese con l'accusa di aver truffato le società Aria spa e Aler Milano per non avergli fornito migliaia di mascherine.

Da non perdere

È stato arrestato dalla Guardia di Finanza un imprenditore di Varese, con l’accusa di aver truffato le società Aria Spa e Aler Milano non avendo fornito un numero cospicuo di mascherine pagate centinaia di migliaia di euro, approfittando dell’emergenza Covid-19.

L’uomo si trova ora ai domiciliari; gli sono stati sequestrati beni per un valore complessivo di circa 460 mila euro.

Le indagini della Guardia di Finanza hanno portato alla luce come l’imprenditore fosse riuscito ad accaparrarsi la fornitura di Dpi senza consegnare alcun collo.

 

Ultime notizie