venerdì, 18 Giugno 2021

Covid Turchia, il ministro della Salute: “Entro settembre l’immunità di gregge”

La Turchia attende la consegna di 90 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech entro settembre, di cui 30 milioni a giugno, mentre questa settimana riceverà altre 10 milioni di dosi del cinese Sinovac.

Da non perdere

Il ministro della Salute turco, Fahrettin Koca, ha annunciato che entro settembre verrà raggiunta nel Paese l’immunità di gregge. La Turchia attende la consegna di 90 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech entro settembre, di cui 30 milioni a giugno, mentre questa settimana riceverà altre 10 milioni di dosi del cinese Sinovac.

Il governo di Recep Tayyip Erdogan ha invitato a inizio giugno in Turchia Ugur Sahin, il co-fondatore di origini turche di BioNTech, l’azienda farmaceutica a cui si deve il vaccino Pfizer.

Finora, le dosi somministrate sono oltre 26,5 milioni, di cui 11 milioni di richiami. Ankara ha inoltre approvato l’impiego d’emergenza del siero russo Sputnik V, di cui non ci sono però ancora state consegne.

Ultime notizie