venerdì, 18 Giugno 2021

Discoteche Covid free, a Milano e Gallipoli i primi esperimenti

Dopo Barcellona e Londra, anche Milano e Gallipoli si preparano alla riapertura delle discoteche in sicurezza

Da non perdere

Anche l’Italia è alle prese con la sperimentazione del livello di sicurezza anti Covid nelle discoteche. Dopo il primo esperimento di concerto Covid free in Spagna e l’apertura di una discoteca a Londra, sarà il turno di Milano e Gallipoli.

Il primo maggio, in una discoteca al chiuso a Milano. Il cinque giugno, invece, a Gallipoli, nel leccese. Qui, in una discoteca all’aperto, circa duemila giovani si ritroveranno gomito a gomito per testare il livello di sicurezza nei locali.

La riapertura avverrà secondo il protocollo a cui ha contribuito anche l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene generale e applicata all’università di Pisa e assessore alla Sanità della Regione Puglia. “Valuteremo l’efficienza dei metodi di prevenzione”, ha dichiarato ad un’intervista al Messaggero. “Potremo così capire se all’interno di un evento di questo genere, con un numero piuttosto consistente di partecipanti, si può sviluppare qualche contagio”.

“L’evento si svolge sotto il controllo della Società italiana di malattie infettive”, sottolinea l’esperto. I partecipanti dovranno poi “ripetere il tampone dopo 5 giorni”. Fondamentale, per la partecipazione, sarà il green pass.

Secondo quanto prevede il protocollo messo a punto nei giorni scorsi, nelle discoteche bisognerà indossare la mascherina. Non sarà, però, necessario il distanziamento sociale.

Oltre al certificato vaccinale o al tampone, è previsto anche l’utilizzo di materiali mono uso, la tracciabilità attraverso l’acquisto dei biglietti online e, soprattutto, la sanificazione dei locali.

Lo scopo è quello di far riprendere queste attività “nel massimo livello di sicurezza”.  I gestori premono per riaprire e si dicono pronti anche a sostenere la campagna vaccinale con somministrazioni fuori dai locali per un settore messo in ginocchio dalla pandemia.

Ultime notizie