martedì, 15 Giugno 2021

Gubbio, la terra trema: sono quattro le scosse registrate

Attimi di panico per le due le scosse di terremoto avvertite questa mattina con epicentro vicino Gubbio, in provincia di Perugia.

Da non perdere

Dopo il sisma della serata di venerdì 14 maggio di magnitudo 2.8, sono 4 le scosse di terremoto avvertite questa mattina con epicentro vicino Gubbio, in provincia di Perugia.

La prima di magnitudo 3.9 è avvenuta alle ore 9.56 a 2 km da Gubbio e con una profondità di 10 km, mentre la seconda, due minuti più tardi, alle 9,58, si è verificata una prima replica, di magnitudo 2,1. Alle 10,07, la terza scossa, di 3.1 e alle 11.14 un’altra di 2,3.

La scossa è stata percepita anche nei comuni vicini a circa 20 chilometri di distanza, come Costacciaro, Pietralunga, Scheggia e Pescelupo, Sigillo, Fossato di Vico, Montone e nel comune di Cantiano della provincia di Pesaro e Urbino.

Non si segnalano danni al territorio ma data la vicinanza dell’epicentro al centro abitato la popolazione ha vissuto attimi di terrore.

Attività sismica della zona negli ultimi 3 giorni precedenti all’evento:

Ultime notizie