giovedì, 24 Giugno 2021

Giro d’Italia, ottava tappa a Lafay: vittoria in solitaria per il francese

Secondo posto per uno splendido Francesco Gavazzi, a 36” dal vincitore; terzo, a ruota, il tedesco Arndt, poi Nelson Oliveira e quinto l'azzurro, Giovanni Carboni.

Da non perdere

È il 25enne Victor Lafay a vincere l’ottava tappa appenninica del Giro, la Foggia-Guardia Sanframondi (170 chilometri): prima parte veloce, un lungo Gran premio della montagna e uno strappo finale non facile. Il francese va in fuga insieme ad altri nove corridori al 65° Km, poi stacca i compagni di fuga taglia il traguardo in solitaria.

Secondo posto per uno splendido Francesco Gavazzi, a 36” dal vincitore; terzo, a ruota, il tedesco Arndt, poi Nelson Oliveira e quinto l’azzurro, Giovanni Carboni. Riesce a tenere saldamente la maglia rosa l’ungherese Attila Valter, a 5 minuti dal gruppo dei fuggitivi.

Giornata sfortunata per Caleb Ewan che, dopo aver trionfato a Cattolica e a Termoli, è stato costretto al ritiro. Il 26enne australiano è caduto in una galleria ed è stato costretto ad abbandonare per problemi ad un ginocchio.

Domani la nona frazione: partenza da Castel di Sangro e arrivo in salita a Campo Felice per un totale di 158 chilometri.

Ultime notizie