martedì, 19 Ottobre 2021

Grecia, riparte il turismo: serve vaccino o test anti covid-19 negativo

La Grecia ha dato il via ufficialmente alla stagione turistica. Secondo le misure anti Covid-19, chiunque viaggi verso le isole greche, deve mostrare un certificato di vaccinazione o un Test negativo. Anche altri Paesi aprono ai turisti.

Da non perdere

In Grecia riparte ufficialmente la stagione turistica. Lo riporta il quotidiano greco Kathimerini. Ieri, durante una conferenza stampa, nei pressi di Atene, il ministro del Turismo Harry Theoharis ha dichiarato: “Stiamo alzando l’ancora“.

Molti sono i turisti stranieri che non vedono l’ora di ritornare nelle meravigliose località greche, infatti, il principale tour operator europeo, Tui, ha programmato 120 voli per la Grecia; per il resto del mondo, sono previsti 40 voli internazionali in arrivo e altri 110 previsti per sabato.

Coloro che viaggeranno verso la Grecia, dovranno mostrare un certificato di vaccinazione o un risultato negativo del test. In Grecia sono stati vaccinati quattro milioni di persone, ma l’Unione Europea non ha ancora attivato il “travel pass”.

Croazia, Cipro e Malta hanno già riaperto ai turisti; quest’ultima promette vouchers per immersioni. In Turchia i visitatori possono godersi Istanbul in tranquillità e a partire da lunedì, i turisti provenienti da Cina, Gran Bretagna, Australia e altri 13 Paesi, potranno entrare senza presentare alcun test Covid-19 negativo.

Il Portogallo è l’unico paese dell’Europa inserita nella “Green List“, mentre il ministro del commercio spagnolo, Reyes Maroto ha dichiarato che il suo governo sta cercando di rientrare nella lista.

L’Italia, da domenica 16 maggio, annulla la mini quarantena per i visitatori provenienti dai Paesi dell’Unione Europea, dell’area Shengen, dalla Gran Bretagna e da Israele.

Ultime notizie