martedì, 15 Giugno 2021

Servizi Segreti, Elisabetta Belloni prima donna a capo dell’Intelligence

Belloni va a sostituire il prefetto Gennaro Vecchione in carica dal 2018 e il cui mandato sarebbe scaduto nel 2022.

Da non perdere

Su proposta di Luigi Di Maio, il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato Elisabetta Belloni come nuova Direttrice generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza.

Belloni va a sostituire il prefetto Gennaro Vecchione in carica dal 2018 e il cui mandato sarebbe scaduto nel 2022.

Il Governo ha inoltre confermato la nomina di Mario Parente come Direttore dell’Agenzia di sicurezza interna, dopo averne prorogato l’incarico per due volte lo scorso anno.

Chi è Elisabetta Belloni

Nata a Roma, dopo gli studi alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Luiss Guido Carli, Elisabetta Belloni ha intrapreso la strada della carriera diplomatica nel 1985.

Ha ricoperto diversi incarichi presso le ambasciate italiane a Vienna e Bratislava e tra il 2004 e il 2008 è stata a capo dell’Unità di crisi del ministero degli Affari Esteri.

Dal 2008 al 2013 è stata Direttrice Generale della Cooperazione allo sviluppo e successivamente Direttrice Generale per le risorse e l’innovazione fino al 2015.

Nel 2014 è stata promossa ambasciatrice di grado, per poi diventare, nel 2015, Capo di gabinetto dell’allora Ministro degli esteri Paolo Gentiloni.

Dal 2016 a oggi ha ricoperto il ruolo di segretario generale della Farnesina, incarico ora ricoperto da Ettore Francesco Sequi.

L’ambasciatrice, data la sua notevole carriera, era stata già presa in considerazione dal governo Draghi, per ruolo di Ministro degli Esteri qualora Di Maio non fosse stato riconfermato.

Numerosi gli auguri rivolti da parte di tutto il mondo politico.

Ultime notizie