martedì, 21 Settembre 2021

Usa 2024, voglia di rivincita per Trump: ipotesi presa molto sul serio da Biden

Il Presidente degli Stati Uniti annuncia la sua ricandidatura nel 2024. Che ne penserà Trump? Lo ritroveremo alle prossime elezioni?

Da non perdere

A rendere noto quanto Joe Biden punti alla sua rielezione nel 2024 è uno degli uomini a lui più vicini, il capo dello staff della Casa Bianca, Ron Klain, in un’intervista ad Axios: “Il presidente Biden sa che la rivincita con Trump è una possibilità molto reale“.

Sorge spontaneo chiedersi se questa notizia è stata appositamente divulgata, essendo stata comunicata anche dallo stesso Presidente durante una conferenza stampa. Ci si domanda, quindi, se l’intenzione di Biden fosse quella di preannunciare uno scontro con il suo rivale Trump, nel caso quest’ultimo volesse ricandidarsi. Ciò vorrebbe dire che potremmo assistere ad una nuova campagna elettorale “infuocata”, visto ciò che è accaduto in occasione dall’elezione di Biden. Una seconda elezione a favore di Biden potrebbe far infuriare Trump e se questa volta ha guidato il popolo verso l’invasione al Campidoglio, percepita come un vero e proprio ‘colpo di stato’, potremmo solo immaginare quale potrebbe essere la sua ‘mossa’ in futuro.

Ciò che è risultato chiaro però è che Biden punta al 2024, nonostante il presidente compirà 81 anni. Avendo però un Paese amico guidato da una Regina che tra cinque anni ne compirà 100, si può dire che la giovinezza è soltanto un fiore all’occhiello.

Ultime notizie