martedì, 21 Settembre 2021

Napoli, sfugge a mandato di arresto europeo: bloccato dalla Polizia

Avrebbe dovuto espiare la pena di sette anni e sette mesi di carcere per rapina, lesioni personali, contraffazione delle impronte di una pubblica autenticazione o certificazione e per uso di atto falso.

Da non perdere

Ieri mattina la Polizia del Commissariato Montecalvario di Napoli ha controllato in via Onofrio Fragnito un uomo a bordo di un motoveicolo che, alla richiesta di fornire le proprie generalità, ha esibito un documento falso.

Gli Agenti hanno appreso che il pregiudicato era destinatario di un ordine di arresto emesso lo scorso 27 aprile dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Fermo. Il 50enne, infatti, avrebbe dovuto espiare la pena di sette anni e sette mesi di carcere per rapina, lesioni personali, contraffazione delle impronte di una pubblica autenticazione o certificazione e per uso di atto falso; inoltre avrebbe dovuto pagare una multa di 3.100 euro.

Ma c’è dell’altro: Ferdinando Spinola era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso il 27 dicembre 2019 dal Giudice Istruttore del Tribunale di Grande Istanza di Nizza per associazione per delinquere e furto con strappo, commessi in Francia nel 2019 tra maggio e settembre.

Il napoletano è stato tratto in arresto per possesso e fabbricazione di documenti falsi e sanzionato perché senza assicurazione e con patente revocata; sotto sequestro il mezzo sul quale viaggiava.

Ultime notizie