mercoledì, 23 Giugno 2021

Elezioni Roma, l’ex ministro Gualtieri rompe gli indugi: partecipa alle primarie

"Costruiamo insieme il futuro della nostra città: io ci sono!"

Da non perdere

Dopo le dichiarazioni di Conte che hanno blindato la Raggi al Comune di Roma e l’intervento delle assessore grilline Lombardi e Corrado che si sono espresse a sfavore della candidatura del governatore della Regione Lazio, bloccando di fatto la candidatura a sindaco da parte di Nicola Zingaretti, hanno aperto la strada all’ex Ministro Gualtieri.

Gualtieri ha dichiarato: “Mi metto a disposizione di Roma, con umiltà e orgoglio. Partecipo alle primarie del 20 giugno. Costruiamo insieme il futuro della nostra città: io ci sono!”.

L’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri annuncia su Twitter la sua candidatura a sindaco di Roma. Sempre su Twitter, gli fa eco il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, dimostrandosi favorevole e compiaciuto.

Sarà quindi lui l’uomo forte del PD che parteciperà alle consultazioni primarie, diventando di fatto il favorito per il 20 giugno. Oltre a lui già in corsa ci sono Giovanni Caudo, Tobia Zevi, Paolo Ciani

Ultime notizie