martedì, 15 Giugno 2021

Covid Lombardia, il presidente Fontana: “Da lunedì prenotazioni per la fascia 50/59 anni”

Il presidente della Regione fa chiarezza anche riguardo ai richiami di Comirnaty - BioNTech/Pfizer e Moderna

Da non perdere

Prenotazioni per la fascia dai 50 ai 59 anni da lunedì. Lo annuncia il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a Sky. Riguardo all’ipotesi di rinviare la somministrazione delle seconde dosi di Comirnaty – BioNTech/Pfizer e Moderna precisa: “per chi ha già ricevuto la prenotazione non cambierà niente, per gli altri valuteranno i centri vaccinali se allungare i termini”. Fino ad ora le seconde inoculazioni avvenivano dopo, rispettivamente, 21 e 28 giorni dalla prima.

Infine, Fontana sui numeri delle vaccinazioni: “purtroppo non riusciamo a mantenere le 100mila dosi al giorno, al momento ne facciamo 85mila; ma la Lombardia è l’unica assieme ad altre due regioni a mantenere e ad aver superato il target del generale Figliuolo”.

Il Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica covid-19 in una nota del 20 aprile scorso aveva spiegato, infatti: “L’attuale Piano vaccinale anti-covid assegna a ciascuna Regione/Provincia Autonoma un target giornaliero di somministrazioni da rispettare nell’arco di una settimana. Tali valori vengono confermati ai referenti regionali dieci giorni prima dell’inizio della settimana”

Ultime notizie